Le migliori CPU per PC da gaming per tutte le tasche

Se pensate di creare una nuova build PC per il gaming o di aggiornare la vostra con una fiammante CPU bella potente, siamo qui per darvi una mano.

Vi presentiamo le migliori CPU dell’ultimo periodo, appartenenti a differenti fasce di prezzo:

  1. Miglior CPU per molti: AMD Ryzen 3600
  2. Miglior CPU economica: AMD Ryzen 3 3200G (adatta a build senza GPU esterna)
  3. Miglior CPU per sistemi high-end: Intel Core i9-9900K

Miglior CPU per molti: AMD Ryzen 3600 (€200)

Intel ha governato indisturbata il panorama delle CPU da gaming per troppo tempo, se non fino all’arrivo della rinascita di AMD, con i suoi Ryzen.

Con la serie Zen e Zen Plus (la serie 2000) aveva già convinto appieno, ma adesso si è veramente superata con la sua ultima introduzione. Ovviamente stiamo parlando del Ryzen 3600, un prodotto dal prezzo contenuto (caratteristica importante dei prodotti AMD Ryzen) che offre delle prestazioni pari se non superiori ad un i5 9600k.

Ma andiamo con ordine; Intel vanta delle ottime CPU (i5 9600k fino a 5.0 Ghz) adatte al gaming, viste le frequenze più alte, a cui però si avvicina il Ryzen 5 3600 con i suoi 4.2 Ghz.

Ma molte di esse non presentano hyper-threading, cosa che limita la loro produttività in multithreading. Difatti un i5 9600k offre 6 core/6 threads contro i 6 core/12 threads di Ryzen 5 3600.

Qui di seguito riportiamo i test presentati da mamma AMD per mostrare le perfomance contro la CPU diretta concorrente, mostrando una certa somiglianza nei risultati.

Importante ricordare che le caratteristiche di Ryzen 3600 lo rendono più adatto ad una configurazione con la quale si vuole giocare, ma anche renderizzare e streammare, ed il prezzo la rende un best buy per qualsiasi Build PC Gaming da €800/1000.

Qui i link di amazon per l’acquisto: AMD Ryzen 5 3600

Miglior CPU economica: AMD Ryzen 3 3200G/3400G (€100/€150)

Ad oggi il mercato PC si presta alle tasche di tutti, permettendo a chiunque di creare delle ottime configurazioni gaming e non. Ovviamente tuttò ciò è permesso grazie al Ryzen 3 3200G, una CPU 4 core/4 threads con GPU integrata (Vega 8). La nostra cara CPU ci permette di creare un sistema risparmiando sull’acquisto di una GPU esterna, offrendoci delle già ottime perfomance con quella integrata, tali da permettere di giocare anche ai titoli più recenti.

Ad oggi Intel non offre un alternativa su questa fascia, e quindi AMD governa il mercato dei PC entry-level, ottimi per ufficio e gaming non troppo spinto. Insomma un’ottima CPU, insieme alla compagna Ryzen 5 3400G, per configurazioni economiche.

Qui i link di amazon per l’acquisto: AMD Ryzen 3 3200G / AMD Ryzen 5 3400G

Miglior CPU per sistemi high-end: Intel Core i9-9900K (€500)

Qui si parla ovviamente di prodotti adatti a chi non bada a spese e necessita di un sistema estremamente performante, puntando al gaming e non. Il panorama delle CPU overkill ospita due grandi rivali, Intel con il suo i9 9900K e AMD con il suo Ryzen 3900X, prodotti di alto livello adatti a piattaforme al top. Da un lato lo sfidante Intel si presenta con 8 core/16 threads con la massima frequenza di 5.00 Ghz e processo produttivo a 14 nm; dall’altra parte del ring AMD sfoggia un 12 core/24 threads con frequenza massima 4.7 Ghz e un processo produttivo a 7nm.

La sfida in ambito gaming è quasi alla pari, con delle leggere differenze in base ai titoli in questione; risultato ovvio visto la fascia di cui stiamo trattando.

Sul lato produttività la presenza di più core e un processo produttivo più moderno, comporta un leggera vittoria per AMD.

Qui i link di amazon per l’acquisto: Intel Core I9-9900K / AMD Ryzen 3900X

Related posts

Leave a Comment